Media, cacciatorpediniere Usa verso acque Siria

Share

Nel frattempo è allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo orientale.

E così sin da ieri ha mandato un cacciatorpediniere armato di missili Tomahawk verso la Siria, mentre sono in allarme le basi militari di Usa, Gran Bretagna e Francia per bombardare la Siria.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti aveva scritto su Twitter che la Russian Federation dovrebbe prepararsi a respingere l'attacco missilistico contro la Siria. Il documento ha ottenuto 12 sì, 2 no (tra cui il veto di Mosca) e un'astensione (la Cina). Gli alleati accusano il Governo di Damasco che però smentisce. Damasco, riferiscono i media statali, nega l'uso di armi chimiche.

Читайте также: China considers possible tariffs on $3b worth of United States goods

Per ben quattro volte i jet russi lo hanno sorvolato a bassa quota, compiendo azioni di disturbo.

Dalla video intervista trasmessa da "Il Primato Nazionale" si evince come ci sarebbero alcuni report di investigatori privati e di Mezzaluna Rossa che confermerebbero come le accuse di aver scatenato un attacco chimico contro i civili siano totalmente infondate. Trump cancella la sua partecipazione all'8/o summit delle Americhe a Lima e resterà negli Usa per sovrintendere alla risposta americana alla Siria.

Sempre ieri, il Consiglio di sicurezza Onu ha bocciato anche la terza bozza di risoluzione sulla Siria presentata dalla Russian Federation, che chiedeva l'invio di investigatori Opac a Duma per indagare il presunto attacco chimico. aspetta. sembra ci siano entrambe le cose: Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu boccia la bozza di risoluzione della Russian Federation sull'istituzione di un'inchiesta per indagare sui presunti attacchi chimici in Siria.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2018 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share